Lunedì 21 Ago 2017

Claudio Bonanni

pittore, painter, peintre

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Stampa

Recensioni

Alcune Recensioni

Claudio H. Martelli

... "La pittura di Bonanni non si riduce mai a schema di scontata ovvietà ma si rivela sempre attenta alla materia e al colore, disponibile a soluzioni pittoriche diversificate pur all'interno di un discorso unitario e saldamente impostato. Di questo pittore colpisce la giocosità della luce, lo sguardo positivo e meravigliato che indugia, contemporaneamente, sull'assieme del paesaggio e sul particolare conferendo all'opera una silente ed ariosa poesia. "...

 
Luigi Sassi

... "Scrivo di Claudio, di un giovane buono, innocente, imprevedibile, disarmato, di un giovane pittore incurante del successo, spinto a dipingere solo dal desiderio di " fare la sua pittura" (sono parole sue), rivolta con occhio attento e con particolare cromatismo, fatto di toni accesi, abbaglianti, a cogliere le voci silenti di di patrizie villel laziali, di mura romane, di romantici viali da cui escono voci sommesse, di vivere con il suo purissimo credo d'artista, di giovane cioè che crede in ciò! che dice col suo lavoro. Egli dipinge in silenzio, in raccoglimento, fuori dai rumori del mondo, fedele a se stesso, ad un modo di vita che è tutta poesia.

 
Maria Visintini

... "L'Arte è per Bonanni passione, studio, ricerca, perseveranza, ma soprattutto `gioia" e `poesia"; egli non vuole strabiliare nessuno, ma cerca di rimanere fedele a se stesso: nel suo lavoro la spontaneità della creazione si sposa con la padronanza assoluta del mestiere. I suoi olii documentano un'immediatezza d'impostazione e di disegno, una sintesi strutturale che armonizza ogni piano, un'intensa musicalità, una forte carica coloristica :
siano essi paesaggi, figure, ritratti, nature morte, fiori, non sono il risultato esclusivo del caso di una semplice operazione istintiva, ma di una profonda cultura figurativa.Una pittura, dunque, quella di bonanni coerente, piacevole, naturale, senza impennate e senza pentimenti, sempre sorretta dall'eleganza del segno e dalla sagace distribuzione del colore. E questa un esposizione che ci rende consapevoli della serietà e della squisita sensibilità dell'artista. Da ogni suo quadro scaturisce fresca e continua poesia viva della viva realtà. "

 
A. Tosoni

...Ho conosciuto Claudio Bonanni proprio per caso, ma. ho avuto la certezza di aver incontrato una persona valida, serena e sensibile quando ho visto alcuni sui quadri. I luoghi che di preferenza gli piace fissare sulla tela dicono già il suo personale incontro con il mistero, luci ed ombre, della natura, resa splendida e viva dai suoi colori; la dolce, delicata e pura espressione, che subito si coglie nei ritratti dei bambini, sembra rivelare l'incanto dello spirito dinnanzi alla vera bellezza dell'infanzia, ancora intatta e gioiosa. Insomma, davanti ai suoi quadri ho provato un vero appagamento alla mia personale ricerca di quanto di profondo e di ispirato può esserci nell'animo umano e nella natura.
Penso che questa soddisfazione dell'intimo e del sentimento, questa gioiosa serenità, possa provarla, fin dal primo momento, chiunque si trovi, anche per pochi istanti, davanti alla ricca vitalità della sua pittura calda, tenera, soffusa di misterioso incanto (godimento), della sua arte, fatta parola e sensazione di una realtà che troppo spesso ci lasciamo sfuggire.

 
Enzo Santese

... "Claudio Bonanni frequenta un territorio espressivo denso di sollecitazioni, derivate dall 'ambiente in cui vive; qui l 'artista va a reperire quei motivi che sulla tela passano con facilità dallo stato fisico a quello poetico.
L'adesione al vero è solo un motivo di partenza per una vicenda, quella squisitamente creativa, che lo impegna sul versante di una resa cromatica complessa nella sua strutturazione d'impasti; essa non replica semplicemente l'esistente, ma lo trasforma in un'atmosfera di luminosa musicalita di forme e colori.
Lo studio della luce e dei suoi effetti sulle cose, sulle persone, sull'agglomerato urbano, è una cura preliminare a uno slancio, teso ad aprire nell 'area della tela una porzione di paesaggio, registrato nella memoria e interiorizzato con autentico calore di partecipazione; in tal modo Bonanni mantiene sempre un rapporto strettissimo tra il "sentimento" della spazio e quello del tempo. "

 
 

Login

Member Login

© Tutti i contenuti presenti all'interno di questo sito (testi, grafica, files, immagini ed altro) sono protetti dal diritto d'autore.
Claudio Bonanni - Italy - Via Pozzuolo 85 Udine
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. +039 0432 531755 - cell. +039 347 5124905